23/02/2015 – CREMONA – “Quattro ottoni al posto degli archi: magnifique!”